Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Consulta gli Articoli

Ricorda che leggere ti potrà essere d'aiuto.

Crisi di coppia

(0 Voti)

Di solito pensiamo che i problemi di coppia siano la causa delle crisi. Magari un tradimento, l’amore che svanisce o i problemi economici crediamo siano il punto di partenza. In realtà accade l’esatto contrario: prima inizia la crisi di coppia, magari senza neanche che ce ne accorgiamo, poi vengono fuori tutti questi problemi. Spesso si vive una crisi ma nessuno se ne rende conto, almeno fino a che non cominciano a presentarsi questi problemi. Così sembra che siano l’inizio della crisi, ma in realtà sono come la febbre: un sintomo. Ogni problema che affronteremo insieme, infatti, è una conseguenza di una fase difficile tra di voi. Per cui se è vero che il problema va risolto, è anche vero che la crisi va superata. Se ritrovate forza e sintonia, infatti, qualsiasi problema diventa superabile. Insieme.

La terapia di coppia è un percorso rivolto alle coppie che attraversano periodi di difficoltà o di crisi.

Tutte le coppie, nel corso della loro storia, affrontano momenti di tensione o sofferenza, riuscendo nella maggior parte dei casi a risolverli autonomamente. A volte però la buona volontà, l’affetto e la reciproca conoscenza non bastano a superare o a gestire i continui cambiamenti che la vita richiede.

Può succedere che, per diversi motivi (convivenza, gelosie, tradimenti, problemi di lavoro, gestione dei figli, relazioni con le famiglie d’origine, incomprensioni, malattie, ecc.) venga meno la capacità di uno o di entrambi i partner di affrontare in modo nuovo le difficoltà della vita quotidiana.

Quando iniziano i problemi, la maggior parte delle persone tende a “far finta di niente”, aspettando che il problema di risolva da sé, spesso accumulando rancore e sofferenza che, col tempo, possono portare alla distruzione della coppia stessa. Distogliere l’attenzione da tutti i segnali che informano, seppur tacitamente, della crisi in atto, fa si che spesso la rottura di un legame sia vissuto come imprevisto. In questo modo ci si può ritrovare senza punti di riferimento, arrabbiati, spaventati o addolorati per la situazione che si sta vivendo.

Rivolgersi ad un professionista esperto in questo campo può aiutare entrambi i partner a fare chiarezza e a gestire le emozioni, spesso conflittuali, legate alla crisi.

Scopo principale della terapia di coppia è accompagnare entrambi i partner alla ricerca di un nuovo e più funzionale equilibrio (individuale, di coppia e familiare) o a trovare una strada per separarsi senza danneggiare se stessi o i propri figli.

Letto 118 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Scegli la mia Newsletters:

Riceverai news e articoli sempre aggiornati, contenuti promozionali e pubblicitari.